Rischi legati alla compravendita di pallet rubati

Rischi legati alla compravendita di pallet rubati

Share the joy
  • 1
  •  
  •  
  •  

Esistono due mercati del pallet:

  • Legale;
  • Illegale.

Mercato legale

Il mercato legale è quello dove tutto si svolge alla luce del sole, le aziende che vendono i pallet pagano le tasse, sono certificate e riconosciute, i loro pallet sono certificati, trattati secondo le normative fitosanitarie europee, e se sono riparati vengono seguite le norme e i capitolati UE per la riparazione del pallet.

Mercato illegale

Il mercato illegale invece, è quello dove tutto si svolge all’ombra, le aziende sono aziende fittizie, che non fatturano in molti casi solo l’iva in altri non fatturano niente, non hanno alcun attestato e diritto di vendere pallet e i loro pallet il più delle volte non hanno trattamenti fitosanitari e i pallet non sono certificati.

Le aziende appartenenti a questo secondo tipo riescono a praticare un prezzo che è nettamente inferiore a quello di mercato e tutto ciò per due principali motivi:

  • I pallets sono rubati;
  • Le aziende, sui pallets che vendono non pagano l’iva o addirittura, nei casi più estremi, non ci pagano le tasse.

A cosa va incontro un cliente che compra pallets rubati consapevolmente o inconsapevolmente?

Va incontro a una sanzione che va dal 100 al 200% dell’importo dell’iva non versata dal venditore dei pallets.

Questa frode avviene in una maniera “molto semplice”.

Passo numero 1: L’azienda truffatrice compra i propri pallets da un paese europeo con l’iva della nazione in cui l’acquista.

Passo numero 2: L’azienda truffatrice vende i pallets acquistati in un altro paese europeo con l’iva italiana a commercianti inconsapevoli o consapevoli.

Passo numero 3: Visto che l’iva si presume sia già stata pagata al paese dell’unione europea, l’azienda truffatrice, intasca l’iva proveniente dalla vendita dei pallets.

Ecco spiegato il perché dei prezzi particolarmente bassi, perché il truffatore il guadagno lo ha non sul prezzo del pallet ma bensì sull’iva non versata.

Quindi un indizio del fatto che ci si può trovare davanti ad un’azienda truffatrice è sicuramente il prezzo troppo basso. Un altro indizio che ci può indurre a pensar male è la mancanza di una struttura aziendale, personale di vendita e segreteria, ampio magazzino per lo stivaggio del pallet e mezzi di trasporto adeguati al trasporto pallet. Questi sono alcuni indizi che potrebbero indicarci che siamo davanti ad un’azienda che vende pallet in maniera illegale.

Rischi legati alla compravendita di pallet rubati
Rischi legati alla compravendita di pallet rubati.

Conclusioni

È sicuramente difficile difendersi da questo tipo di truffe ma sarebbe bene sempre verificare le credenziali dell’azienda da cui andiamo a comprare i nostri pallets. L’azienda da cui acquistiamo i pallets è certificata? Ha la licenza per la compravendita dei pallets? Se è anche riparatrice di pallets, ne rispetta i capitolati per la riparazione?

Sarebbe buon senso chiedere e fare tutte queste domande prima di acquistare dei pallets, perché anche se acquistiamo inconsapevolmente pallets rubati, andiamo comunque incontro a delle sanzioni.